Sono state più di duemila le card vendute nel primo week end. Un successo per la MIC Card salutato così dalla sindaca di Roma Virginia Raggi : “Roma ama la MIC! La card per chi vive e studia a Roma è stata acquistata da 2.000 persone in 4 giorni, solo ieri più di 600. I musei sono di chi vive la città, tutta la storia e la bellezza delle storie che raccontano grazie alla MIC possono far parte della nostra vita quotidiana”.

MIC è la nuova card che al costo di 5 euro per 12 mesi permette l’ingresso illimitato in tutti i 19 Musei Civici. La MIC è disponibile per tutti i residenti, sia italiani che stranieri, i domiciliati temporanei e gli studenti delle università pubbliche e private della Capitale. Chi ha la card, ogni volta che lo desidera e senza pagare un biglietto d’ingresso, può entrare nei Musei Capitolini, alla Centrale Montemartini, ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, al Museo di Roma in Palazzo Braschi, al Museo di Roma in Trastevere, ai Musei di Villa Torlonia: Casino dei Principi, Casino Nobile, Casina delle Civette, al Museo dell’Ara Pacis, al Museo Civico di Zoologia e alla Galleria comunale d’Arte Moderna.

Si possono ammirare le collezioni permanenti e visitare le mostre temporanee. Inoltre è possibile partecipare gratuitamente agli eventi, alle visite guidate e alle attività didattiche incluse nel costo del biglietto di ingresso al museo. Le opere esposte cui la MIC dà accesso sono oltre ventimila, le esposizioni temporanee 29 solo nel 2018.

- PUBBLICITÀ - 

DOVE ACQUISTARE LA MIC

È possibile acquistare la nuova card dal 5 luglio: basta andare in uno dei musei del Sistema (ad esclusione di Casa Museo Alberto Moravia e il Museo di Casal de’ Pazzi e dei Musei del Territorio), nei Tourist Infopoint di Termini, Nazionale, Minghetti, Sonnino, Fori Imperiali, Navona, Castel Sant’Angelo, Ciampino Apt e Fiumicino Apt. Oppure si può acquistare direttamente sul sito dei musei (con l’aggiunta di 1 euro di prevendita) per poi ritirarla in uno dei musei del circuito. La nuova iniziativa ideata e promossa da Roma Capitale e realizzata da Zètema Progetto Cultura.

Tutte le informazioni: 060608 | www.museiincomuneroma.it