Sono state più di duemila le card vendute solo nel primo week end. Un successo per la MIC Card, partita a giugno, salutato così dalla sindaca di Roma Virginia Raggi : “Roma ama la MIC! La card per chi vive e studia a Roma è stata acquistata da 2.000 persone in 4 giorni, solo ieri più di 600. I musei sono di chi vive la città, tutta la storia e la bellezza delle storie che raccontano grazie alla MIC possono far parte della nostra vita quotidiana”. Il sito dei Musei in Comune ha visto, inoltre, triplicare gli accessi per l’acquisto on line della card.

MIC è la nuova card che al costo di 5 euro per 12 mesi permette l’ingresso illimitato in tutti i 19 Musei Civici. La MIC è disponibile per tutti i residenti, sia italiani che stranieri, i domiciliati temporanei e gli studenti delle università pubbliche e private della Capitale. Chi ha la card, ogni volta che lo desidera e senza pagare un biglietto d’ingresso, può entrare nei Musei Capitolini, alla Centrale Montemartini, ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, al Museo di Roma in Palazzo Braschi, al Museo di Roma in Trastevere, ai Musei di Villa Torlonia: Casino dei Principi, Casino Nobile, Casina delle Civette, al Museo dell’Ara Pacis, al Museo Civico di Zoologia e alla Galleria comunale d’Arte Moderna.

Si possono ammirare le collezioni permanenti e visitare le mostre temporanee. Inoltre è possibile partecipare gratuitamente agli eventi, alle visite guidate e alle attività didattiche incluse nel costo del biglietto di ingresso al museo. Le opere esposte cui la MIC dà accesso sono oltre ventimila, le esposizioni temporanee 29 solo nel 2018.

- PUBBLICITÀ - 

DOVE ACQUISTARE LA MIC

È possibile acquistare la nuova card dal 5 luglio: basta andare in uno dei musei del Sistema (ad esclusione di Casa Museo Alberto Moravia e il Museo di Casal de’ Pazzi e dei Musei del Territorio), nei Tourist Infopoint di Termini, Nazionale, Minghetti, Sonnino, Fori Imperiali, Navona, Castel Sant’Angelo, Ciampino Apt e Fiumicino Apt. Oppure si può acquistare direttamente sul sito dei musei (con l’aggiunta di 1 euro di prevendita) per poi ritirarla in uno dei musei del circuito. La nuova iniziativa ideata e promossa da Roma Capitale e realizzata da Zètema Progetto Cultura.

Tutte le informazioni: 060608 | www.museiincomuneroma.it