I dati in Italia (28.09.2020)

Contagi: +1.494 (311.364)

Tamponi: +51.109

• Attuali positivi: +705 (50.323)

• Guariti: +773 (225.190)

 Decessi: +16 (35.851)

• In terapia intensiva: +10 (264)

• Ricoverati con sintomi: +131 (2.977)

• Isolamento domiciliare: +564 (47.082)

I dati regionali

I 1.494 nuovi casi sono così distribuiti:

Lombardia +119
Piemonte +94
Emilia-Romagna +85
Veneto +183
Lazio +211

Toscana +85
Liguria +109
Campania +295
Marche +5
Puglia +90
Sicilia +102

P.A. Trento +20
Friuli-Venezia Giulia +2
Abruzzo +4
Sardegna +37
P.A. Bolzano +25

Umbria +11
Calabria +5
Valle d’Aosta 1
Basilicata +7
Molise +4

Le notizie di Lunedì

Cala la curva epidemica in Italia, con 1.494 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, ma con molti meno tamponi rispetto a domenica (quando i contagi erano 1.766 ma i test 87mila). Gli attualmente positivi sono 50.323, in aumento di 705 rispetto ai 49.618 del giorno precedente. Sono stabili i decessi: 16 nell’ultima giornata, per un totale di 35.851. I nuovi guariti sono 773 mentre aumenta il dato dei ricoveri: +100 in regime ordinario e +7 in terapia intensiva.

Nessuna Regione registra zero nuovi casi, mentre le aree più colpite sono la Campania (+295 positivi), Lazio (+211), Veneto (+183), Lombardia (+119) e Sicilia (+102).

.