Dopo 13 anni, i Genesis torneranno insieme per un tour nel Regno Unito e in Irlanda. La notizia è stata comunicata sui social da Phil Collins, Mike Rutherford e Tony Banks, ospiti di un programma radio in Uk. Il tour si chiamerà “The Last Domino Tour” e prenderà il via il 16 novembre da Dublino. Non ci sarà tuttavia Peter Gabriel, il frontman che lasciò il gruppo nel 1975. Oltre agli storici tre, si aggiungeranno anche il figlio 18enne di Collins, Nicholas, alle percussioni, e Daryl Stuermer alla chitarra e basso. Alla tournee, inizialmente di 10 date, sono state aggiunte 6 concerti. Non è dato sapere se la band toccherà anche l’Europa continentale e l’Italia, ma la popolarità della band nel nostro Paese e il fatto che il calendario vada arricchendosi fanno ben sperare.

Approdati al mercato discografico nel 1968, nella prima metà degli anni settanta divennero fra i principali esponenti del rock progressivo britannico. I Genesis si sciolsero nel 1996. L’ultima volta che il gruppo si è esibito assieme è stato nel 2007, con un tour in occasione del 40esimo anniversario che ha toccato anche Roma, al Circo Massimo. Nel 2018 Collins rivelò al magazine Rolling Stones di avere problemi di salute e che avrebbe considerato una riunione solo se il figlio Nicholas avesse suonato la batteria, “perché non penso di essere capace”, disse Collins.

Le date del tour

16 novembre – Dublino (3 Arena)
19 novembre – Belfast (SSE Arena)
23 novembre – Liverpool (M&S Bank Arena)
24 novembre – Liverpool (M&S Bank Arena)
26 novembre – Newcastle (Utilita Arena)
27 novembre – Newcastle (Utilita Arena)
29 novembre – Londra (The O2)
30 novembre – Londra (The O2)
2 dicembre – Leeds (First Direct Arena)
3 dicembre – Leeds (First Direct Arena)
5 dicembre – Birmingham (Arena Birmingham)
6 dicembre – Birmingham (Arena Birmingham)
8 dicembre – Manchester (Manchester Arena)
9 dicembre – Manchester (Manchester Arena)
11 dicembre – Glasgow (SSE Arena)
12 dicembre – Glasgow (SSE Arena)

Informazioni e biglietti sono disponibili sul sito della band. Le prevendite inizieranno il 6 marzo.
genesis-music.com