L’estate sta per finire, ma a Roma è in arrivo una stagione autunnale ricca di teatro, musica, arti visive. La creazione contemporanea invade la Capitale con una serie di festival che fin dai primi giorni di settembre animeranno quest’autunno 2019. Da Short Theatre a Romaeuropa, da Spring Attitude ai nuovi progetti di Contemporaneamente Roma, ecco gli eventi in programma che consigliamo di non perdere.

SHORT THEATRE

Short Theatre è il festival di arti performative che dal 2006 a Roma ricompone i segni del mutevole paesaggio dello spettacolo dal vivo. È realizzato dall’associazione culturale AREA06, con la co-direzione di Fabrizio Arcuri e di Francesca Corona. In programma dal 6 al 14 settembre, quest’anno Short Theatre coinvolge ben 5 spazi: La Pelanda – Mattatoio, WEGIL, Teatro Argentina, Teatro India e Carrozzerie n.o.t.
Tra gli artisti in cartellone: Alessando di Lernia, Alessandro Sciarroni, Deflorian / Tagliarini, Motus, Nyamnyam, Samira Elagoz, OHT_Little Fun Palace, la crew di Tropicantesimo e molti altri.
Info: shorttheatre.org

A.R.E. FESTIVAL

Artist in Rome Experience chiude, dal 31 agosto al 22 settembre, gli appuntamenti dell’Estate Romana. La manifestazione propone opere in esclusiva e performance site-specific di arte, musica, teatro e cinema. Ad ospitare la rassegna è il nuovo spazio di CityLab 971 in via Salaria, immobile oggetto di un progetto di rigenerazione urbana, riqualificato e valorizzato in ogni suo aspetto. In programma: Tac – Theatre and Cinema, i party targati L-EKTRICA, RNY e WoooW, Amore Experience 2019, le installazioni di Quiet ensemble.
facebook.com/ArtistRomeExperience

ROMAEUROPA – REF 2019

La 34esima edizione di Romaeuropa Festival porta a Roma, dal 17 settembre al 24 novembre, ben 377 artisti da 27 paesi, 126 eventi in 20 spazi della Capitale. Landascapes è il tema di Ref2019 tra teatro, danza, musica, digital e Kids. Ad aprire il festival saranno la danza di Lia Rodrigues con Furia, il 17 settembre al Parco della Musica, e il celebre coreografo anglo-bengalese Akram Khan al Teatro Argentina, in prima nazionale, con il suo Xenos. Il festival prosegue con i nomi più interssanti del teatro e della danza contemporanea. In cartellone troviamo, tra gli altri, Aurelien Bory, Milo Rau, Jan Fabre, il tedesco Thomas Ostermeier con Sonia Bergamasco, Saverio la Ruina, il giovane talento Julien Gosselin, James Thierrée, Ascanio Celestini, Giorgio Barberio Corsetti, Alessandra Vanzi, Marco Solari, Liv Ferracchiati, Dante Antonelli, Industria Indipendente, solo per citarne alcuni.
Info: romaeuropa.net

SPRING ATTITUDE

Spring Attitude Festival è il festival dedicato alla musica contemporanea, alle nuove sonorità e alla ricerca sperimentale avanzata, con particolare interesse per le ultime tendenze generazionali. Dal 10 al 12 ottobre 2019, la decima edizione di Spring Attitude arriva al MAXXI e all’ex Caserma Guido Reni. In programma: Ellen Allien, Miss Keta, Rancore, Laurent Garnier, Altarboy live, Giorgio Poi, Mai Mai Mai, Massimo Martellotta, Massimo Pericolo, Zenker Brothers.
Info: springattitude.it

CONTEMPORANEAMENTE ROMA

Contemporaneamente Roma è il festival autunnale della cultura contemporanea della Capitale. La rassegna funziona da contenitore delle varie offerte sul contemporaneo di cui la città è ricca, ma spesso inconsapevole. I progetti, scelti attraverso un bando del Comune di Roma che si è chiuso il 9 settembre, animeranno la scena musicale, artistica e teatrale romana dal 26 ottobre al 31 dicembre 2019. Le novità in arrivo sono tante e saranno on line nelle prossime settimane.
Info: contemporaneamenteroma.it