Si sono sposati in un parco nella zona Nord di Kobane, la città divenuta il simbolo della lotta curda contro l’Isis. Sullo sfondo delle foto – realizzate dall’agezia Reuters – che stanno facendo il giro del mondo, non ci sono monumenti, chiese o parchi, ma la distruzione di una guerra in cui si combatte casa per casa. E’ il primo matrimonio civile da quando le forze curde hanno strappato il controllo della città ai miliziani dell’Is. Una testimonianza dolorosa di come la città stia, tra tante difficoltà, tornando alla normalità dopo il lungo assesio e che racconta al mondo la speranza di chi resta.

LA NOTIZIA SUI SOCIAL

1 23

.
LA RESISTENZA DI KOBANE

Ecco un video realizzato da Mansour Izadpanah, “Mansour Izadpanah – Kobani” (fonte Vimeo).

 

.

71marino mini dentro 13