Sono 169 i nuovi casi di coronavirus (su 24mila tamponi effettuati) e 13 i decessi registrati nelle ultime 24 ore in Italia. I guariti aumentano di 178, ci sono 3 malati in meno in terapia intensiva (per un totale di 65) mentre i ricoverati con sintomi diminuiscono di 8: oggi sono 768 in totale. Ma come sta andando il virus nelle singole regioni d’Italia? Ecco i numeri e le notizie relative all’ultimo bollettino di lunedì 13 luglio.

Le Regioni Covid Free. Sono 9 le regioni (oltre alla provincia di Trento) che non hanno registrato nuovi positivi nelle ultime 24 ore: Marche, Puglia, Friuli, Abruzzo, Umbria, Calabria, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata.

I decessi. In 15 regioni, da domenica non vi è stato alcun morto. I nuovi decessi sono 9 in Lombardia, 1 nel Lazio, 1 in Abruzzo, 1 in Piemonte, 1 in Puglia.

Lombardia. È ancora la regione più colpita d’Italia con 94 nuovi positivi e 9 decessi. Tra i ricoverati, ci sono 8 nuove degenze non gravi mentre si registra un malato in meno in terapia intensiva. Tra i nuovi positivi, 43 sono nella provincia di Bergamo, 13 a Brescia, 15 a Milano (di cui 6 in città), 4 a Como e Cremona, 3 a Mantova e 2 a Monza e Pavia. Un solo caso nelle province di Lecco e Varese e nessun nuovo contagio a Lodi e Sondrio. I nuovi guariti sono 78. Le persone attualmente positive sono 8.011.

Piemonte. Un morto e 7 nuovi casi positivi, nelle ultime 24 ore. In 9 sono ancora in terapia intensiva. Finora i malati sono stati 31.504 e i morti 4.112. Le persone attualmente positive sono 1.053.

Veneto. Sono 6 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Veneto e nessun nuovo decesso. In totale le persone che hanno contratto il virus sono 19.401 e i morti 2.039. Le persone attualmente positive sono 412.

Emilia Romagna. Sono 18 (di cui 13 asintomatici) i nuovi positivi in Emilia-Romagna, dove, per il sesto giorno consecutivo, non ci sono morti. I casi che presentano sintomi sono tre in provincia di Reggio Emilia, uno a Bologna e uno a Parma, per la maggior parte riconducibili a focolai o a casi già noti. I pazienti in terapia intensiva sono 9, uno in meno di domenica, quelli ricoverati negli altri reparti Covid rimangono 93. Le persone attualmente positive sono 1.193.

Toscana. Nelle ultime 24 ore, si registrano 4 nuovi casi di coronavirus, nessun decesso e nessuna guarigione. In totale, dall’inizio dell’epidemia sono 10.326 i contagiati, 8.869 i guariti e 1.122 i deceduti. Le persone attualmente positive sono 335.

Lazio. Sono 24 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, di cui 22 di “importazione” e nessun decesso. Dei nuovi contagiati, la gran parte è collegata ai voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati. Per quanto riguarda le province diverse da Roma, si registrano solo due casi nell’ultima giornata nella Asl di Latina. Nel Lazio, 11 malati sono in terapia intensiva e 191 sono ricoverati con sintomi. Le persone attualmente positive sono in totale 892.

Umbria. Tornano a zero i nuovi casi di Covid accertati in Umbria nell’ultimo giorno, 1.450 totali. Dai dati aggiornati sul sito della Regione risulta un nuovo guarito, 1.357 in tutto, che fa scendere da 14 a 13 gli attualmente positivi.

Campania. Sono 7 le persone risultate positive al Covid-19 e nessun morto nelle ultime 24 ore per un totale di 4.779 malati e 432 morti. Le persone attualmente positive sono 253.

Puglia. Nessun nuovo caso di Covid e un decesso in provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono risultate positive 4.541 persone. Sono 3.926 i pazienti guariti, 68 sono i casi attualmente positivi, 58 dei quali trattati a domicilio e solo 10 ricoverati in ospedale.

Calabria. Nessun nuovo positivo né decesso in Calabria da domenica. In totale le persone che hanno contratto il virus sono state 1.216 con 97 deceduti. Le persone attualmente positive sono 57 (di cui 4 ricoverati con sintomi).

Sicilia. 3.100 sono stati i malati finora con 283 deceduti. Nessun nuovo caso e nessun decesso nelle ultime 24 ore. Le persone attualmente positive sono 123.

Sardegna. Sono 1.373 i casi di positività al Covid-19 dall’inizio dell’epidemia con 134 deceduti, complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Da domenica, un solo nuovo caso e nessun decesso. Le persone attualmente positive sono 10.